Maradona Speaks Out About Banks and Freemasonry

Maradona

This is a letter in Italian by Maradona:

“Ciao Tiki Taka, un’espressione che va benissimo per il titolo di un programma, ma non come sistema di gioco.
E’ meglio giocare il calcio alla Maradona, con la fantasia e col cuore in campo e per la gente.
Capisco che sono cambiate tante cose da quando ero un protagonista in campo.
Il calcio è cambiato tantissimo.
Non c’è più Maradona ma nemmeno Gullit, Platini, Van Basten, Mattheus.
Ora si corre solo e basta, non c’è più una bandiera, senza sentimenti.
Solo denaro.
Cento milioni di euro spesi dal Real Madrid per Gareth Bale?
Ferlaino mi comprò per soli 14 miliardi di lire, ma lui non era povero era soltanto furbo.
Però non invidio nulla e nessuno del calcio attuale.
Ai miei tempi il pallone era vero, io giocavo di fantasia, trascinandomi dietro 10 giocatori per vincere il mondiale o lo scudetto.
A questo proposito la Roma sta giocando bene ed è prima, ma fine a maggio tutto può succedere:
ci sono tante squadre che possono lottare per lo scudetto.
Oramai nel campionato italiano, oggi contano molto il potere i soldi, ma il Napoli con altri investimenti potrebbe sorprendere le avversarie.
Però non deve sbagliare certe partite.
Venerdì a Roma sono rimasto molto deluso e stupito, ho visto un Napoli in campo con la paura, i ragazzi non hanno giocato.
E’ anche vero che sono stati sfortunati e spero che si prende presto Higuain.
E’ un grande bomber, però come argentino preferisco Tevez, perchè nello stare vicino alla gente assomiglia a me.
Mi piace anche Balotelli, è giovane e bravo, crescerà.
E non voglio fargli la predica, non faccio il maestro di nessuno, ne posso dire a nessuno di seguire oppure no i miei esempi.
Gli consiglio solo di pensare sempre con il cuore.
Di essere se stesso come lo sono io anche in questa mia battaglia di legalità.
Mi sono messo sempre contro i potenti e hanno sempre tentato di farmela pagare, ma resto dalla parte della gente e chi mi fa del male non avrà vita facile.
Nei miei confronti è scattata una gogna mediatica, cavilli assurdi relativi ad una mancata difesa su di una violazione inesistente.
Cose degne di un paese dominato dalle massonerie e dalle banche, che vive di burocrazia e falsi scoop.
In questo Paese non c’è certezza della pena eppure si stanno accanendo fiscalmente su di me, senza una prova, contro un cittadino straniero che poco capiva di tributi e non ha interessi economici in Italia,
Tanto da rimetterci solo orologi e orecchini.
Se mi fossi chiamato Esposito o Bianchi non avrei avuto questo trattamento persecutorio.
Ma io sono Maradona, dentro e fuori dal campo, da anni Equitalia si fa pubblicità col mio nome, quanto tutti hanno capito
che non ho mai rubato ne sono mai stato un evasore.
Ma non è l’unico paradosso.
Dopo oltre 20 anni ho finalmente assistito ad una partita del Napoli, solo perchè invitato dalla Roma: possibile che non sia stata mai l’occasione per portarmi al San Paolo?
E’ paradossale che per veder giocare il mio Napoli, sia costretto ad andare all’Olimpico.
La vita di Maradona è lunga, dopo tutto l’amore e le gioie che ho dato, il premio di poter tornare a far parte del Napoli sarebbe la giusta riconoscenza.
Io mi occuperò sempre di calcio e sport, se Dio vuole, anche in Italia.
Maradona è ancora lontano dall’essere bollato come un pensionato…
Un abbraccio a tutti”.


Here is the English Translation:

“Hello Tiki Taka, an expression which is fine for the title of a program, but not as a gaming system.
It ‘better to play football on Maradona, with the imagination and heart on the field and for the people.
I understand that many things have changed since I was a protagonist in the field.
Football has changed a lot.
There is no more nor Gullit Maradona, Platini, Van Basten, Mattheus.
Now it just runs and nothing else, there is no longer a flag, without feelings.
Only money.
One hundred million euro spent by Real Madrid for Gareth Bale?
Ferlaino I bought it for only 14 billion lire, but he was not poor it was just smart.
But I do not envy anyone or anything of football today.
In my time the ball was true, I was playing fantasy, dragging behind 10 players to win the World Cup or the Scudetto.
In this regard the Roma is playing well and it’s before, but anything can happen late in May:
there are so many teams that can fight for the title.
Now in the Italian league, today rely heavily on the power of money, but Napoli with other investments might surprise the enemy.
But should not miss some games.
In Rome on Friday I was very disappointed and surprised, I saw a Naples in the field with the fear, the boys have not played.
It ‘also true that you were unlucky and I hope that you take early Higuain.
It ‘a great striker, but as I prefer Argentine Tevez, because in being close to people like me.
I also like Balotelli is young and talented, will grow.
And I will not let him preach, I’m not the master of none, I can tell anyone to follow or not my examples.
The only advice to always think with your heart.
To be himself as I am also in this battle of my legality.
I always put against the powerful and have always tried to make me pay, but the rest of the people and who hurts me will not have an easy life.
To me it is a shame the media taken, quibbles absurd relating to a failure to defend a breach of non-existent.
Things worthy of a country dominated by Freemasonry and the banks, who lives bureaucracy and false scoops.
In this country there is no certainty of punishment are yet to argue against tax on me, without a trial, against a foreign national who understood little of taxes and has no financial interest in Italy,
So much to lose only watches and earrings.
If I had called Esposito Bianchi or I would not have had this persecutory treatment.
But I’m Maradona, on and off the field for years Equitalia advertises itself with my name, because everyone understood
I’ve never stolen’ve never been a fugitive.
But it is not the only paradox.
After over 20 years I finally saw a lot of Naples, just because invited by Rome may not have been ever get the chance to take me to St. Paul?
And ‘paradoxical to see that play my Naples, and forced to go to the Olimpico.
Maradona’s life is long, after all the love and joy that I gave the prize to come back to be part of Naples would be the right gratitude.
I’ll take care always football and sport, if God wills, even in Italy.
Maradona is still far from being branded as a retired …
A hug to everyone. ”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly
What do you think of this post?
  • Awesome (1)
  • Interesting (2)
  • Useful (1)
  • Boring (2)
  • Sucks (1)

One thought on “Maradona Speaks Out About Banks and Freemasonry

  1. Pingback: Maradona Speaks Out About Banks and Freemasonry | Lo Sai

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You can add images to your comment by clicking here.